OPEN SPACE OFFICE

Negli spazi vince la libertà di movimento. I luoghi di lavoro rimangono informali e le attività mutano a seconda delle necessità. I materiali naturali e minimalisti riescono a mantenere il concetto di “fabbrica ufficio” sebbene abbiano riferimenti domestici. La contaminazione del legno toglie importanza ai contenitori più industriali e sposta i riferimenti verso la personalizzazione artigiana. Lo spazio di condivisione con la cucina ed i tavoli come a casa, assume un’importanza quasi determinante ed esclusiva. E’ il centro da cui partire con qualsiasi nuova attività.